Per rendere il nostro sito più facile ed intuitivo facciamo uso dei cookie. Utilizziamo i dati raccolti grazie ai cookie per rendere l'esperienza di navigazione più piacevole e più efficiente in futuro.

negozi

Fontemorsi

Categoria: Vitivinicola
Regione: TOSCANA
Area: 22 Ha

 

Fontemorsi azienda viticola ed enologica a Montescudaio.

L’Azienda Fontemorsi nasce prima di tutto come espressione di un desiderio a lungo coltivato, ed infine realizzato, in una zona della terra di Toscana che da tempi lontanissimi accoglie generosamente le richieste degli uomini.

Fontemorsi è infatti il luogo dove i percorsi professionali e privati di alcune persone si sono incrociati, per dare vita ad una realtà imprenditoriale che ha permesso il recupero ed il rilancio di un’area a forte vocazione vitivinicola, con l’obbiettivo di sviluppare una piccola produzione di alta qualità.

Ma è anche il luogo dove l’originalità del contesto agricolo, paesaggistico e storico, che costituisce la caratteristica più preziosa di questa terra, viene messa a disposizione degli ospiti che scelgono di trascorrere una vacanza od un week end nell’agriturismo situato nel cuore dell’azienda.

Il podere di Fontemorsi si estende su una superficie di ventidue ettari, coltivati per la maggior parte a vigneti e per il resto ad oliveti. La produzione vinicola è legata ai vitigni di tradizione locale, Sangiovese, Canaiolo e Malvasia rossa, ma pone attenzione anche al gusto internazionale, con Merlot e Cabernet.

Fanno parte dell’Azienda anche la cantina, attrezzata con impianti di vinificazione moderni, una casa rurale che gode di una posizione panoramica splendida ed ospita l’agriturismo, e due locali nel centro storico di Montescudaio che, per le loro caratteristiche architettoniche, si prestano naturalmente ad accogliere il punto vendita aziendale.

Scarica il pdf della certificazione BIO ICEA dell'azienda cliccando sull'immagine a fianco download

 

 

 

ATTIVITA' di PRODUZIONE

 

yes VEGETALE no ZOOTECNICA no ACQUACULTURA
no APISTICA yes VITIVINICOLA no VIVAISTICO-SEMENTERIA

 

 

 

 

ATTIVITA' di TRASFORMAZIONE

 

yes VEGETALE no ZOOTECNICA no ACQUACULTURA
no APISTICA yes VITIVINICOLA no VIVAISTICO-SEMENTERIA

 

 

 

 

LA STORIA

 

Laura Berlucchi giunge a Montescudaio per produrre vini toscani di alta qualità

Francesco Benasaglio, agronomo bresciano, coltivava da tempo il desiderio di mettere a frutto la propria esperienza professionale in una iniziativa da condividere con due amici di vecchia data, Roberto Ligasacchi, dottore in Scienze forestali ed imprenditore, e Carlo Sanvitale, architetto. Entrambi toscani, e fortemente attratti dall’idea di poter affrontare un’avventura professionale nuova, nell’ambito della produzione vinicola. Ma la prima a scoprire Fontemorsi è stata Laura Berlucchi, socia fondatrice della nota azienda della Franciacorta, che, alla morte del fratello, decise di ricominciare da sola a produrre vini di alta qualità, ripartendo da una piccola azienda che permettesse di seguire più da vicino tutte le fasi appassionanti del processo produttivo e ponesse minori vincoli nelle scelte, rispetto ad una grande realtà industriale. Dopo un anno e mezzo di ricerche e valutazioni, Laura Berlucchi giunge a Montescudaio, in provincia di Pisa, sulle colline della valle del Cecina, e viene attratta da una piccola azienda vitivinicola ed olivicola situata nello stesso luogo dove già gli etruschi producevano il vino. Il logo stesso di Fontemorsi suggerisce la sua storia millenaria e richiama lo stretto legame con la terra delle colline di Montescudaio dove, ancora oggi, affiorano in superficie conchiglie fossili intatte. La splendida posizione della tenuta, l’analisi dei terreni che conferma la vocazione vitivinicola, le condizioni geomorfologiche e climatiche che si differenziano da quelle della costa e dalla Bassa Maremma, l’assaggio dei vini, portano Laura Berlucchi a decidere di acquistare Fontemorsi alla fine del 2002, e ad affidarne, all’inizio del 2003, la gestione all’agronomo bresciano Francesco Benasaglio, al dottore forestale Roberto Ligasacchi di Lucca e all’architetto fiorentino Carlo Sanvitale ai quali si è aggiunta successivamente Mariavittoria Facchinelli Mazzoleni. Il logo dell’Azienda è una conchiglia, a suggello della continuità della storia di Fontemorsi e del suo rapporto fertile e vitale con la terra che lo circonda.

 

 

 

 

VINI

 

I vini di Fontemorsi, viticoltura sostenibile e ricerca di qualità, nella tradizione toscana del sangiovese.

Fontemorsi vinifica solo uve prodotte nei propri vigneti e certificate biologiche dall’ente I.C.E.A.

Nell’ambito del nostro progetto aziendale, abbiamo mantenuto alcune vigne di 25 anni, in grado tutt’ora di produrre grappoli di ottima qualità ma la maggior parte dell’uva proviene da vigneti frutto dei nuovi impianti da noi realizzati. La scelta dei vitigni, guidata dall’esperienza maturata su quelli già esistenti e da una valutazione approfondita delle specificità climatiche del nostro ambiente, ha privilegiato il Sangiovese come il principale vitigno aziendale. Questi impianti, realizzati con sesti fitti (superiori ai 7.000 ceppi per ettaro e allevati a Guyot) e allevati a Guyot , hanno consentito un significativo aumento della qualità dell’uva, anche in ragione di produzioni per ceppo molto basse. La meccanizzazione è ancora tradizionale e le operazioni manuali occupano la parte preponderante delle lavorazioni. Questo significa avvalersi degli operai specializzati che lavorano in questa zona e che, con il loro impegno, conservano la conoscenza della vite e dell’olivo tramandata da generazioni di viticoltori esperti. Il Sangiovese, vitigno della tradizione locale che nel nostro ambiente pedoclimatico garantisce produzioni di notevole qualità, è vinificato in purezza o accompagnato , a seconda dei vini, da piccole percentuali di Merlot o Cabernet Sauvignon.

In parallelo agli ambiziosi traguardi enologici, l'Azienda Fontemorsi si è prefissata l'obiettivo di realizzare un modello di viticoltura a basso impatto ambientale aderendo ai programmi della Stazione Sperimentale per la Viticoltura Sostenibile guidata dal Dott. Ruggero Mazzilli e convenzionata con alcuni tra i più importanti Istituti di Ricerca italiani. Esaurita una prima fase sperimentale con risultati molto incoraggianti, tutti i vigneti aziendali sono da anni coltivati secondo il metodo biologico. La certificazione del processo produttivo è operata dall’Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale. Siamo fermamente convinti che questo approccio produttivo sia indispensabile per far emergere le peculiarità dei terreni e le potenzialità dei vitigni coltivati, così da conferire ai vini personalità e ri-conoscibilità territoriale. L'attuale produzione ammonta a circa 60 .000 bottiglie di vino rosso, rosato e bianco, D.O.C. ed I.G.T., oltre a circa 3.000 litri di olio extravergine di oliva biologico.

Fontemorsi è membro della Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti (FIVI) e dell’Associazione Viticoltori Naturali (Vinnatur)

 

 

 

SPAZZAVENTO 2010 - Montescudaio Rosso D.O.C.

Classificazione: Montescudaio rosso DOC

Annata: 2010

Uvaggio: Sangiovese 70% e Merlot 30%

Produzione 2009 circa 19.000 bottiglie

 

Andamento climatico

Andamento climatico: Ricorderemo il 2010 come una annata climaticamente impegnativa: dopo un inverno con temperature al di sotto della media e piuttosto asciutto, la primavera è stata invece eccezionalmente piovosa ed ha costituito un test importante per verificare l’efficacia della difesa dalla peronospora con i mezzi ammessi in agricoltura biologica. L’essere riusciti a salvaguardare la sanità dell’uva raccolta ci conferma, una volta di più, della bontà della scelta della conduzione biologica.

Vinificazione

le uve dopo alcune campionature ed analisi per determinare il momento ottimale di maturazione vengono selezionate, raccolte a mano successivamente diraspate e avviate alla fermentazione in tini di acciaio. La raccolta del Merlot precede anche di 15-20 giorni quella del Sangiovese per cui le due varietà sono vinificate separatamente. La macerazione e la fermentazione a temperatura costante durano solitamente circa 15 giorni. In questa fase, quotidianamente, si eseguono rimontaggi e delestage. La fermentazione malolattica avviene in acciaio. Dopo la svinatura vengono assemblate le due varietà ed il vino rimane in tini di acciaio per circa sei mesi per poi essere trasferito in botti di cemento vetrificato dove sosta in maturazione sino all’imbottigliamento che normalmente avviene 18 mesi dopo. Il vino si affina poi in botttiglia per i 3 o 4 mesi successivi ed è pronto quindi da bere.

Caratteristiche

Il colore è un bel rosso rubino medio. Il profumo è fragrante e ricorda la frutta a bacca rossa seguito poi da aromi floreali.In bocca risulta molto fresco e piacevole, morbido e con una lunghezza di retrogusto elevata.

 

 

 

GUADIPIANI 2009 - I.G.T. Toscana rosso

Classificazione: I.G.T. Toscana rosso

Annata: 2009

Uvaggio: Sangiovese 70% e Cabernet Sauvignon 30%

Produzione 2009 circa 4.000 bottiglie

 

Andamento climatico

L’annata 2009 a Montescudaio ha avuto un andamento climatico favorevole alla vite. L’inverno è stato generoso di piogge di media intensità che hanno quindi consentito ai nostri vigneti, lavorati nell’interfila, di assorbire lentamente tutta l’acqua meteorica e ricostituire le preziose riserve idriche per il periodo estivo. Anche in primavera le piogge sono state deboli ma ben intervallate e dis conseguenza lo sviluppo dei germogli è stato regolare. Da metà maggio settembre, tranne qualche sporadico temporale il tempo è sempre stato soleggiato e ventilato favorendo quindi un ottimo sviluppo dei frutti ed una bassa pressione di patogeni. Annata quindi molto buona sia sotto l’aspetto qualitativo che quantitativo, con uve ben mature e molto sane.

Vinificazione

I grappoli selezionati sono stati avviati alla diraspatrice ed il mosto ottenuto, diviso nelle due varietà, ha fermentato in 2 tini di acciaio a temperatura controllata per da 18 a 21 giorni, durante i quali si sono eseguti i rimontaggi ed i “delestage” quotidiani. Dopo la svinatura i due vini sono stati introdotti in tonneaux di rovere francese di primo, secondo e terzo passaggio, dove hanno sostato in maturazione per circa 12 mesi. A ottobre si è proceduto all’assemblaggio delle due varietà ed all’imbottigliamento. Dopo un ulteriore periodo di 6 mesi di affinamento in bottiglia il vino è stato giudicato pronto per la vendita.

Caratteristiche

Alla vista si presenta rosso rubino intenso. Ha profumi di frutto con sentori complessi di spezie . E un vino di ottima struttura, equilbrato, morbido e persistente al palato.

 

 

 

VOLTERRANO 2009 - I.G.T. Toscana rosso

Classificazione: I.G.T. Toscana rosso

Annata: 2009

Uvaggio: Sangiovese

Produzione 2009: circa 6.000 bottiglie

 

Andamento climatico

L’annata 2009 a Montescudaio ha avuto un andamento climatico favorevole alla vite. L’inverno è stato generoso di piogge di media intensità che hanno quindi consentito ai nostri vigneti, lavorati nell’interfila, di assorbire lentamente tutta l’acqua meteorica e ricostituire le preziose riserve idriche per il periodo estivo. Anche in primavera le piogge sono state deboli ma ben intervallate e dis conseguenza lo sviluppo dei germogli è stato regolare. Da metà maggio settembre, tranne qualche sporadico temporale il tempo è sempre stato soleggiato e ventilato favorendo quindi un ottimo sviluppo dei frutti ed una bassa pressione di patogeni. Annata quindi molto buona sia sotto l’aspetto qualitativo che quantitativo, con uve ben mature e molto sane.

Vinificazione

I grappoli selezionati, provenienti dai migliori appezzamenti di sangiovese presenti in azienda, sono stati avviati alla diraspatrice ed il mosto ottenuto ha fermentato e macerato in serbatoi di acciaio a temperatura controllata da 18 a 21 giorni, durante i quali si sono eseguti i rimontaggi ed i “delestage” quotidiani. Dopo la svinatura il vino è stato travasato in tonneaux di primo secondo e terzo passaggio dove è rimasto in maturazione per circa 12 mesi durante i quali ha svolto la fermentazione malolattica. Successivamente il vino è stato imbottigliato e si è affinato in bottiglia per ulteriori sei mesi , prima di essere giudicato pronto per la vendita.

Caratteristiche

Il colore è un bel rosso rubino intenso. I profumi sono caratteristici di frutti rossi . Grande struttura. Lunga persistenza.

 

 

 

ROSATO DI FONTEMORSI ROSÈ TOSCANA I.G.T. Vino Biologico 2012

Tipologia: Rosè

Classificazione: Toscana I.G.T. Vino Biologico

Annata: 2012

Uvaggio: Sangiovese 70%, Merlot 30%

Produzione: circa 5.000 bottiglie

 

Andamento climatico

Dopo un autunno poco piovoso , nel febbraio 2012 abbiamo avuto una nevicata di 35 cm. La neve è rimasta sul suolo per più di un mese ma, causa le temperature molto basse e del vento non c’è stata la sperata penetrazione nel sottosuolo, indispensabile per ricostituire le riserve. Infatti le fonti presenti in azienda sono rimaste praticamente secche. E’ seguita una primavera poco piovosa e un’estate particolarmente siccitosa. Praticamente non ha piovuto da aprile a metà settembre. In una simile situazione , ancora una volta sono risultate determinanti per lo sviluppo vegetativo della vite le vene d’acqua sotterranee che anche se impoverite , hanno comunque fornito l’umidità necessaria per completare con successo sia la fioritura che l’allegagione dei grappoli. A fronte di cali di produzione nella nostra regione dell’ordine del 25-30% , la vendemmia 2012 a Fontemorsi ha segnato una modesta diminuzione delle quantità rispetto ad annate meno siccitose. Naturalmente una stagione secca è l’ideale per la difesa dalle malattie della vite: meno trattamenti della media ed elevata sanità delle uve alla vendemmia.

Vinificazione

I grappoli accuratamente selezionati sono stati diraspati ed il mosto ha macerato per 10- 12 ore a temperatura controllata, fino all’ottenimento del colore desiderato. Successivamente è stato estratto il mosto fiore e stoccato in un tino coibentato a bassa temperatura per favorire una prima precipitazione. Il mosto così ottenuto è stato avviato alla fermentazione alla temperatura di 17°C, il che consente il mantenimento di tutti i profumi e della freschezza del frutto. Al termine della fermentazione il vino è stato conservato a bassa temperatura fino alla successiva primavera quando è stato imbottigliato.

Caratteristiche

Alla vista presenta un bellissimo colore rosa intenso con sfumature violacee. I profumi di frutta, la freschezza e la sapidità sono le caratteristiche di questo vino facile da bere

 

 

 

TRESASSI - Vino I.G.T. Toscana bianco 2012

Tipologia: Bianco

Classificazione: I.G.T. Toscana Vino Biologico

Annata: 2012

Uvaggio: Viognier 50% e Chardonnay 50%

Produzione: circa 6.500 bottiglie

 

Andamento climatico

Dopo un autunno poco piovoso , nel febbraio 2012 abbiamo avuto una nevicata di 35 cm. La neve è rimasta sul suolo per più di un mese ma, causa le temperature molto basse e del vento non c’è stata la sperata penetrazione nel sottosuolo, indispensabile per ricostituire le riserve. Infatti le fonti presenti in azienda sono rimaste praticamente secche. E’ seguita una primavera poco piovosa e un’estate particolarmente siccitosa. Praticamente non ha piovuto da aprile a metà settembre. In una simile situazione , ancora una volta sono risultate determinanti per lo sviluppo vegetativo della vite le vene d’acqua sotterranee che anche se impoverite, hanno comunque fornito l’umidità necessaria per completare con successo sia la fioritura che l’allegagione dei grappoli. A fronte di cali di produzione nella nostra regione dell’ordine del 25-30%, la vendemmia 2012 a Fontemorsi ha segnato una modesta diminuzione delle quantità rispetto ad annate meno siccitose. Naturalmente una stagione secca è l’ideale per la difesa dalle malattie della vite: meno trattamenti della media ed elevata sanità delle uve alla vendemmia.

Vinificazione

I grappoli selezionati sono stati raccolti alle prime ore del mattino e avviati alla spremitura soffice. Il mosto è stato immediatamente raffreddato per favorire la naturale decantazione. La fermentazione è avvenuta in tini di acciaio a temperatura controllata di 15°C. Il vino è stato poi conservato su fecce fini per 3 mesi per aumentare la complessità dei profumi e l’equilibro al palato e imbottigliato a febbraio 2008.

Caratteristiche

Il vino presenta un bel colore giallo intenso con riflessi verdi. Il profumo di frutta è molto intenso, con note di albicocca e frutta tropicale. Al palato risulta pieno, di buona struttura, persistente e fresco. Si consiglia di degustarlo ad una temperatura di 10-12°C- E’ ottimo come aperitivo e si abbina molto bene alle carni bianche, pesce, formaggi freschi.

 

 

 

 

OLIO d'OLIVA

 

Olio extra vergine di oliva BIOLOGICO Toscano Fontemorsi

L’olio extravergine di oliva Fontemorsi è BIOLOGICO ed è ottenuto da una cuvee di diverse varietà di olive (Frantoio, Maurino, Leccino e Pendolino), raccolte precocemente e tempestivamente inviate alla molitura. Tutte le pratiche colturali, dalla potatura alla raccolta, sono svolte manualmente da operai di grande esperienza. Queste modalità di lavorazione garantiscono parametri di acidità e ossidazione molto bassi. La difesa delle piante dalle avversità dell’olivo è attuata da molti anni secondo i principi della lotta biologica , certificata dall’ Istituto di Certificazione Etica ed Ambientale. L'olio extra vergine di oliva toscano Fontemorsi può essere acquistato nelle seguenti confezioni: -in bottiglia da 500 ml e da 750ml, -nelle pratiche latte da lt. 0,5lt., 3lt. e 5lt..

 

 

 

 

AGRITURISMO

 

Agriturismo a Montescudaio, appartamenti in affitto settimanale in azienda agricola Biologica

Fontemorsi è una sintesi felice di molte espressioni di naturale bellezza che la Toscana è in grado di offrire. Innanzi tutto la collocazione dell'agriturismo: il casale è stato edificato su un poggio in posizione dominante sulla Valle del fiume Cecina e le sue dolci colline ed è circondato da vigneti, uliveti e prati con l’incomparabile vista sulla città Volterra come sfondo. La vicinanza a città d’arte come Siena, Pisa,San Gimignano e la prossimità del limpido mare di Maremma, con il suo arcipelago di isole a contorno, fanno di Fontemorsi un luogo speciale nel quale trascorrere una vacanza veramente riposante ma che al contempo può offrire l’ occasione per la riscoperta della storia e della natura di questa terra. Inoltre il clima mite è molto piacevole grazie alla benefica influenza del mare vicino, sempre ventilato anche nelle assolate giornate estive e fresco alla sera. La riuscita ristrutturazione del podere ha permesso di ricavare tre appartamenti ed una magnifica piscina affacciata sulla valle; l’ospitalità agrituristica riesce a coniugare la modernità delle soluzioni tecnologiche (piscina igienizzata con sale marino, riscaldamento con pannelli solari) con il sobrio stile architettonico di un’autentica casa toscana. Particolari attenzioni sono state poste all’indipendenza di ogni appartamento dagli altri, soprattutto nelle parti all’aperto, all’arredamento, realizzato con mobili dell’800 toscano e alle dotazioni delle cucine. Nel prato che circonda la casa, in luogo appartato, troverete un grande barbecue in muratura, con legna di vite sempre disponibile. Una vacanza a Fontemorsi è una opportunità unica per entrare in sintonia con un luogo ed un ambiente naturale (non è raro, alla mattina presto, ricevere la visita di una famiglia di caprioli nei vigneti che circondano la casa!), di ritrovare ritmi di vita rilassati, di abbandonarsi alla contemplazione della natura, di seguire l’evolversi delle stagioni, di lasciarsi ogni giorno attrarre da suggestioni diverse e da nuove affascinanti scoperte. Il casale è immerso nella tranquillità della campagna ma dista appena 10 minuti a piedi dal caratteristico paese di Montescudaio dove si possono trovare vari negozi di alimentari ed altri generi, un giornalaio che vende anche quotidiani stranieri, bar e ristoranti.

 

 

 

LE TINTE Appartamento per 4 persone per affitti settimanali nelle colline Toscane

Questo appartamento per 4 persone, è situato al piano terra, sul lato sud-ovest della casa, ed ha un doppio ingresso, sia dalla facciata del casale che dalla grande pergola sul fianco. Dalla pergola si può ammirare il bellissimo panorama della valle sottostante, caratterizzato dalle dolci colline del paesaggio toscano con l’antica città di Volterra sullo sfondo. L’appartamento si compone di un’ampia cucina-soggiorno con camino e di due camere con bagno indipendente. Sia il soggiorno che le camere hanno porte finestra che si aprono direttamente all’esterno e percorrendo un breve sentiero nel prato si raggiunge la piscina. Gli elementi architettonici della tradizione toscana come i pavimenti in cotto, i soffitti in legno o in cotto a vista si accompagnano a forniture di ottimo livello: abbondanti dotazioni in cucina, lavastoviglie, lavatrice, frigo-freezer, riscaldamento autonomo regolabile singolarmente in ogni stanza la TV satellitare ed una illuminazione molto curata. Tutto questo rende il soggiorno estremamente confortevole. Nelle camere da letto, una matrimoniale ed una con due letti, accanto a cassettoni, armadi e comodini dell’800 toscano, per il vostro comfort abbiamo scelto letti molto comodi, realizzati dalla maestria di artigiani locali e rivestiti con tessuti eleganti. Il soggiorno alle Tinte comprende la pulizia settimanale degli appartamenti e il cambio settimanale di biancheria ed asciugamani, sia per i bagni che per la piscina. - Mq 75 - 2 camere da letto con bagno autonomo - Grande soggiorno con cucina - Grande spazio esterno con pergolato ad uso esclusivo

 

 

 

LAGACCIO Appartamento per 4 persone nell'agriturismo Fontemorsi

Questo appartamento per 4 persone è situato al piano terra, sul lato est della casa e vi si accede da un grande pergolato dal quale si gode una magnifica vista sulla Valle del Cecina e le colline che la circondano, con l’antica città di Volterra sullo sfondo. L’appartamento si compone di una cucina-soggiorno con camino e di due camere con ampi bagni indipendenti: il soggiorno e le camere da letto hanno porte finestra che si aprono direttamente nel giardino circostante e da qui, percorrendo un breve sentiero, si raggiunge la piscina. Gli elementi architettonici e l’arredamento tipico della tradizione toscana si accompagnano a forniture di ottimo livello: abbondanti dotazioni in cucina, lavastoviglie, lavatrice, frigo-freezer, riscaldamento autonomo regolabile singolarmente in ogni stanza, la TV satellitare ed una illuminazione molto curata, rendono il soggiorno estremamente confortevole. Nelle camere da letto, una matrimoniale ed una con due letti, accanto a cassettoni, armadi e comodini dell’ 800 toscano, per il vostro comfort abbiamo scelto letti molto comodi, realizzati dalla maestria di artigiani locali e rivestiti con tessuti eleganti. Il soggiorno al Lagaccio comprende la pulizia settimanale degli appartamenti e il cambio settimana-le di biancheria ed asciugamani sia per i bagni che per la piscina. - Mq 70 - 2 camere da letto con bagno autonomo - Soggiorno con cucina - Grande spazio esterno con pergolato ad uso esclusivo

 

 

 

Il VOLTERRANO Appartamento per 6-8 persone in affitto per vacanza in Toscana in agriturismo con piscina

Il Volterrano è l’ appartamento di maggiori dimensioni dell’agriturismo potendo ospitare molto comodamente dalle 6 alle 8 persone. Occupa infatti tutto il primo piano del casale e vi si accede dalla scala ad uso esclusivo che si diparte dalla facciata della casa. Questo appartamento nell'agriturismo è dotato di una grande terrazza, parzialmente coperta da una pergola. Si affaccia sullo splendido panorama della Valle del fiume Cecina, con l’antica città di Volterra sullo sfondo. Dalla terrazza una seconda scala conduce in giardino e percorrendo un breve sentiero si raggiunge la piscina. L’appartamento 'Volterrano' si compone di una grande cucina con camino, una camera matrimoniale con bagno, una seconda camera a due letti con bagno, una terza camera a due letti e bagno nel corridoio e di un’ulteriore camera-soggiorno con due divani letto. Dalla cucina / soggiorno e da due camere da letto si accede direttamente alla terrazza. Le travi sono a vista dei soffitti, il pavimento in parquet, il grande camino e l’arredamento realizzato con vecchi mobili toscani sono le caratteristiche stilistiche di questo appartamento; Il soggiorno è reso estremamente confortevole da molti altre attenzioni come la presenza di riscaldamento autonomo regolabile in ogni stanza, lavatrice, lavastoviglie, frigo/freezer, Tv satellitare e abbondanti dotazioni di cucina. Nelle camere da letto, pensando al vostro comfort, abbiamo fatto realizzare letti molto comodi, rivestiti con tessuti colorati. Il soggiorno nell’agriturismo “Fontemorsi” comprende la pulizia settimanale degli appartamenti e il cambio settimanale di biancheria ed asciugamani, sia per i bagni che per la piscina. - Mq 120 - 3 camere da letto di cui 2 con bagno autonomo e una con bagno in corridoio - Ampio soggiorno con cucina - Ampia terrazza con pergola ad uso esclusivo

 

 

 

 

RIPARTIZIONE della SUPERFICIE AZIENDALE

 

SUPERFICIE CONVENZIONALE CONVERSIONE BIOLOGICA TOTALE
SUP. UTILIZZATA - - 22 22
PRATI e/o PASCOLI / / / /
BOSCO / / / /
TARE IMPRODUTTIVE / / / /

 

 

PRODOTTI

 

DESCRIZIONE CATEGORIA NOTE
OLIO EXTRA VERGINE D'OLIVA

Biologico / Organico

Etichettato
OLIVO

Biologico / Organico

 
VINO BIACNO IGT TOSCANA "TRESASSI" 2012

Biologico / Organico

Etichettato
VINO ROSATO IGT TOSCANA 2012

Biologico / Organico

Etichettato
VINO ROSSO AAD MONTESCUDAIO 2011

Biologico / Organico

 
VINO ROSSO IGT TOSCANA 2011

Biologico / Organico

 
VITE

Biologico / Organico

 

 

 

CONTATTI

 

Clicca sul pulsante qui a fianco per per contattare l'azienda via mail mail

 

DOVE TROVARCI

 

Montescudaio (PI)
Via delle Colline
56040 Toscana

 

 

AddThis Social Bookmark Button